Termini e Condizioni

La vendita di prodotti effettuata mediante il sito internet www.cratia.it del quale è titolare Cratia s.r.l. (P.IVA 02541900540 e PEC cratia@pec.it), con sede legale in Perugia, Via Catanelli n. 70, è regolata dalle seguenti 

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

  • SOGGETTI
  1. Il cliente che nel sito internet www.cratia.it chiede di acquistare prodotti mediante ordine di acquisto, come meglio di seguito specificato, dichiara di accettare l’informativa privacy e le presenti condizioni generali di contratto; queste ultime si applicano indistintamente a persone fisiche o giuridiche.
  2. Più in particolare, le condizioni generali sono applicabili secondo le definizioni di cui al D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206: i) al consumatore che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta; ii) al professionista che agisce nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, o un suo intermediario.


  • OGGETTO
  1. Le presenti condizioni hanno ad oggetto l’acquisto effettuato a distanza di prodotti. Per prodotti si intendono beni e servizi, ivi inclusi quelli digitali, e così a titolo meramente esemplificativo ma non esaustivo webinar, lezioni e corsi di formazione, tenuti in presenza ovvero a distanza, con modalità sincrona, asincrona o mista.
  2. Con l’ordine di acquisto di un prodotto il cliente accetta il prodotto medesimo riconoscendo come gradite le caratteristiche del bene o servizio richiesto, compresi il prezzo, la data e le modalità di svolgimento del corso.  Più in particolare, con l’ordine il cliente offre, anche ora per allora, espresso consenso all’inizio dell’esecuzione del contratto.
  3. Il cliente si impegna a tenere durante i corsi un contegno consono alla legge, ai regolamenti e agli usi, nonché rispettoso delle modalità organizzative del corso. Il cliente dichiara altresì di essere in possesso di tutte le qualità e status eventualmente necessari per partecipare al corso. Il cliente libera e manleva Cratia da ogni eventuale conseguenza pregiudizievole in qualunque modo dipendente dal – o connessa al – contegno del cliente stesso e/o alle dichiarazioni mendaci da questo rese con qualsivoglia modalità, ivi compreso per accettazione delle seguenti condizioni generali.


  • PERFEZIONAMENTO DEL CONTRATTO
  1. L’offerta dei prodotti nel sito costituisce un invito rivolto al cliente a formulare un’ordine d’acquisto. 
  2. Con la ricezione dell’ordine inviato dal cliente il contratto è perfezionato. Nell’ordine il cliente deve indicare il proprio recapito e-mail. Il cliente dichiara che tale recapito è perfettamente attivo e funzionante, con esonero di Cratia da ogni responsabilità nel caso di erronea indicazione del proprio indirizzo e-mail e/o di errori di funzionamento della casella di posta elettronica. 
  3. Con l’invio dell’ordine il cliente dichiara di conoscere ed accettare integralmente e senza eccezione alcuna le presenti condizioni. Cratia si riserva la facoltà di rifiutare l’ordine inviato dal cliente, senza che quest’ultimo possa avanzare pretese o diritti di sorta, a qualsiasi titolo, in caso di mancata accettazione dell’ordine stesso, salvo in tale ipotesi il diritto di ripetere quanto pagato.
  4. Con l’ordine d’acquisto si considera inviata la richiesta di iscrizione ad un corso. Quest’ultima deve pervenire entro 7 giorni lavorativi antecedenti la data di avvio del corso. Cratia provvederà senza ritardo a dare conferma dell’avvenuta iscrizione tramite e-mail. Il cliente con l’invio dell’ordine offre in ogni caso il suo previo ed espresso consenso ad iniziare la prestazione, laddove ne ricorra il caso, durante il periodo di esercizio del diritto di recesso. Resta tra le parti inteso che l’invio della conferma d’ordine munita delle presenti condizioni generali corrisponde all’invio della conferma del contratto concluso, ritenendo le parti lo scambio tramite e-mail un mezzo durevole. Con l’invio della conferma si considerano inviate tutte le informazioni di cui all’articolo 49 D.Lgs. 206/2005 che il cliente dichiara di conoscere dall’invio dell’ordine di acquisto. Più in particolare il cliente dichiara di essere stato messo a conoscenza e comunque di conoscere: a) le caratteristiche principali dei beni o servizi, nella misura adeguata al supporto e ai beni o servizi; b) l’identità di Cratia srl; c) la sede legale di Cratia srl, ed i recapiti per contattarla anche allo scopo di proporre un reclamo; d) il prezzo totale dei beni o dei servizi comprensivo delle imposte; e) il costo dell’utilizzo del mezzo di comunicazione a distanza per la conclusione del contratto qualora tale costo sia calcolato su una base diversa dalla tariffa di base; f) le modalità di pagamento, consegna ed esecuzione, la data entro la quale Cratia si impegna a consegnare i beni o a prestare i servizi e, se del caso, il trattamento dei reclami; g) in caso di sussistenza di un diritto di recesso, le condizioni, i termini e le procedure per esercitare tale diritto conformemente all’articolo 54 codice del consumo; h) che, se il cliente esercita il diritto di recesso dopo aver presentato una richiesta ai sensi dell’articolo 51, comma 8, egli è responsabile del pagamento al professionista di costi ragionevoli, ai sensi dell’articolo 57, comma 3, codice del consumo; i) l’informazione che il cliente al ricorrere di talune condizioni non beneficerà di un diritto di recesso o, se del caso, le circostanze in cui il medesimo perde il diritto di recesso; l) un promemoria dell’esistenza della garanzia legale di conformità per i beni, il contenuto digitale e i servizi digitali; m) l’esistenza e le condizioni dell’assistenza postvendita, dei servizi postvendita e delle garanzie commerciali; n) l’esistenza di codici di condotta pertinenti; o) la durata minima degli obblighi del cliente a norma del contratto; o) la funzionalità dei beni con elementi digitali, del contenuto digitale e dei servizi digitali, comprese le misure applicabili di protezione tecnica; p) qualsiasi compatibilità e interoperabilità pertinente dei beni con elementi digitali, del contenuto digitale e dei servizi digitali, di cui Cratia è a conoscenza o di cui ci si può ragionevolmente attendere che sia venuto a conoscenza.
  5. Entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data di avvio del corso, Cratia S.r.l. provvederà a confermare l’avvio dello stesso e/o comunicare eventuale modifica del calendario e/o posticipo dell’attività a tutti gli iscritti tramite e-mail con invio contestuale di fattura. Laddove sia previsto un numero minimo di iscrizioni e questo non sia raggiunto Cratia S.r.l. avrà la facoltà di differire ovvero di annullare il corso provvedendo in tale ultima ipotesi a rimettere le somme ricevute al momento della richiesta d’iscrizione, salvo diversa pattuizione intercorsa con il cliente (es. conversione dell’ordine in altro corso). 
  6. Qualora l’ordine abbia ad oggetto la fornitura di contenuti digitali mediante un supporto non materiale, l’invio della conferma d’ordine si considera ai sensi delle presenti condizioni come inizio dell’esecuzione del contratto. Il cliente offre espressamente il consenso a qualificare la conferma come inizio dell’esecuzione anche laddove l’inizio della prestazione sia ricompreso entro i termini per la comunicazione del recesso. 
  7. Con l’ordine di acquisto il cliente è tenuto a versare l’intera quota di partecipazione. In difetto di quanto precede l’iscrizione non potrà considerarsi perfezionata.


  • IUS VARIANDI
  1. Cratia si riserva la facoltà di differire lo svolgimento di un corso per improvvisa indisponibilità del/i docente/i nonché per forza maggiore, facendo salva la facoltà di fissare una nuova data di proprio gradimento senza che gli iscritti possano sollevare eccezione alcuna sulla data. 
  2. In caso di annullamento del corso, Cratia sarà tenuta alla restituzione al cliente di quanto da questo versato.


  • FREQUENZA DEI CORSI
  1. Considerato che alcuni corsi si concludono con il rilascio di un attestato, al fine del predetto rilascio è necessaria la frequenza da parte del cliente o del soggetto iscritto al corso della di almeno il 75% delle ore previste da ciascun corso percentuale prevista dalla normativa vigente in materia. La mancata partecipazione al corso, senza precedente esercizio del diritto di recesso nei termini e con le modalità di contratto o, se del caso, in quelli di legge, impedisce la ripetizione della quota versata. 
  2. Qualora il corso abbia ad oggetto la sicurezza sul lavoro, le assenze non possono essere superiori al 10% del monte ore complessivo del corso, o comunque superiori a quelle previste dalla normativa vigente alla data di inizio del corso. 
  3. Per tutte le altre tipologie di corso, ove non diversamente specificato, il limite massimo di assenze è pari al 25%. Qualora tali assenze superino detti limiti, le stesse non potranno essere recuperate ed impediranno il conseguimento dell’attestato che potrà essere conseguito solo laddove il corso sia frequentato ai sensi di contratto versando nuovamente la quota di iscrizione.


  • RECESSO
  1. Il cliente può recedere dal contratto laddove la domanda di recesso pervenga a Cratia entro quattordici giorni di calendario dalla data di invio dell’ordine di acquisto.  
  2. Il cliente dichiara di essere a conoscenza della circostanza che a seguito dell’esecuzione del contratto da parte di Cratia il medesimo perderà il proprio diritto di recesso, con la conseguenza che non sarà rimborsabile somma alcuna.
  3. Il recesso è escluso nei contratti per la fornitura di contenuto digitale mediante un supporto non materiale alle condizioni di cui al codice del consumo. Più in particolare, qualora l’ordine abbia ad oggetto la fornitura di contenuti digitali mediante un supporto non materiale, il recesso è escluso in caso di inizio dell’esecuzione del contratto e comunque laddove il cliente abbia eseguito un download del contenuto.
  4. Per eventuali disdette comunicate fino al quinto giorno lavorativo antecedente la data di inizio del corso erogato in aula e/o in modalità FAD sincrona verrà addebitato il 10% della quota di partecipazione prevista; oltre tale termine l’importo addebitato sarà pari al 30% della quota di partecipazione prevista. Relativamente ai corsi erogati in modalità FAD asincrona e/o mista, non è prevista alcun rimborso laddove ricorrano i presupposti di cui all’art. 59, comma 1, lett. A) e o) del D. Lgs. 206/2005.


  • LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE
  1. Le presenti condizioni generali di contratto sono regolate dalla legge italiana.
  2. Qualora il cliente sia un consumatore il foro competente a risolvere le controversie in qualunque modo relative al contratto è il foro del consumatore. In tutti gli altri casi è tra le parti inteso che la risoluzione delle controversie in qualunque modo relative al contratto è deferita al foro di Perugia. 


  • PRIVACY
  1. I dati personali raccolti per mezzo dell’ordine d’acquisto saranno trattati esclusivamente in relazione all’erogazione dei corsi. Il trattamento dei dati è eseguito ai sensi di legge e comunque in modo conforme al REG. UE 2016/697. Con l’accettazione delle presenti condizioni il titolare dei dati non rinuncia ad alcun diritto di cui al GDPR privacy.