Politiche di qualità

Cratia S.r.l., con sede in Via Catanelli 70 Ponte San Giovanni 06135 Perugia, è una società a responsabilità limitata nata con lo scopo di dare vantaggi competitivi agli operatori del settore agricolo, agroindustriale e del territorio rurale in generale, comprese le imprese che esercitano attività collegate ai suddetti comparti (d’ora in poi “clienti”), con particolare riferimento allo sviluppo tecnologico, ricerca applicata e innovazione in genere. Il tutto attraverso l’erogazione di servizi di formazione, assistenza tecnica e consulenza aziendale.

Cratia S.r.l. dalla sua costituzione opera secondo i principi della qualità, si impegna a mantenere attivo ed applicare il Sistema di Gestione per la Qualità, improntato al rispetto della norma UNI EN ISO 9001 e operare per il miglioramento continuo della sua efficacia. La Direzione, coerentemente con le proprie prerogative, si impegna altresì a:

 

  • Diffondere la Politica e gli obiettivi della qualità, in armonia con l’analisi del contesto e la valutazione di rischi e opportunità di business;

 

  • Comunicare all’organizzazione interna e ai collaborati esterni l’importanza della soddisfazione del Cliente (inteso sia come committente, sia come utente) e delle parti interessate, in armonia con le leggi, i regolamenti e le norme tecniche;

 

  • Riesaminare ed approvare i documenti cardine del Sistema di Gestione per la Qualità, prima della loro emissione;

 

  • Svolgere una pianificazione delle attività, coerente con gli obiettivi aziendali;

 

  • Organizzare operativamente le risorse approvate dal Consiglio di Amministrazione necessarie per l’efficace gestione dei processi, secondo quanto pianificato;

 

  • Garantire i processi di monitoraggio, misurazione, analisi e miglioramento del Sistema di Gestione per la Qualità.

 

Al fine di rispondere in modo adeguato alle esigenze dei clienti, Cratia S.r.l. persegue i seguenti obiettivi:

  1. Assicurare nei confronti dei clienti un adeguato standard di erogazione dei servizi di formazione, assistenza tecnica e consulenza aziendale, anche avendo a riferimento la strumentazione, normativa e finanziaria, regionale, nazionale e comunitaria;
  2. Migliorare i servizi nel tempo, facendo tesoro delle indicazioni del cliente;
  3. Promuovere la prestazione dei propri servizi nei confronti e nell’interesse dei clienti, anche nell’ambito di quanto previsto dalle programmazioni Regionale e Comunitaria, per la redazione e realizzazione di interventi di sviluppo aziendale ed interaziendale di cui alle normative U.E.;
  4. Promuovere ed erogare servizi nei confronti e nell’interesse dei propri clienti, coerenti con le strategie internazionali, comunitarie, nazionali e regionali per lo sviluppo sostenibile e applicabili agli ambiti economici in cui si opera;
  5. Favorire l’approccio “Bottom-up” nell’attuazione delle politiche aziendali di orientamento e sviluppo dei servizi e delle attività in generale;

 

  • Assicurare l’erogazione dei servizi finalizzati a:
  1. l’introduzione ed alla gestione di strumentazioni e tecniche innovative nei settori in cui operano i clienti;
  2. rafforzare la competitività delle imprese, favorendo orientamenti in materia di sviluppo sostenibile;
  3. promuovere l’integrazione di filiera in termini verticali, secondo principi economici ed etici, e/o orizzontali favorendo processi di cooperazione e di aggregazione.

 

7. Erogare servizi di consulenza per la promozione integrata del territorio e la promo-commercializzazione di tutti i suoi prodotti;

8. Allargare le opportunità di incontro tra operatori agricoli ed esperti per migliorare le condizioni operative dei clienti;

9. Migliorare in modo costante il sistema interno della qualità;

10. Migliorare le condizioni operative dei clienti, attraverso l’elaborazione di dati contabili e fiscali riconducibili alle imprese agricole, rilevazione di dati statistici ed economici delle aziende comprese quelle inserite nella rete contabile della UE e attraverso studi e ricerche in materia di gestione di aziende agricole, agroforestali, agroalimentari, zootecniche e ad esse collegate volti anche al miglioramento della produzione, della trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli;

11. Contribuire al progresso economico, sociale ed ambientale del settore agroalimentare e quelli collegati, attraverso il miglioramento delle condizioni operative dei propri clienti ivi operanti, attraverso l’acquisizione e/o elaborazione di dati, studi e ricerche coerenti con lo sviluppo sostenibile e l’attuazione di politiche di ordine internazionale, comunitario, nazionale e regionale a questo riconducibili. C.R.A.T.I.A. assume il mainstreaming di genere e le pari opportunità come modalità trasversale di governo delle proprie politiche di gestione delle risorse umane e di promozione delle attività di formazione.

 

Perugia, 27/2/2023

La Direzione CRATIA S.r.l.

Dott. Alessandro Sdoga