5-7 APRILE 2024 | TUTTO PRONTO PER LA 55° EDIZIONE DI AGRIUMBRIA

Sarà ricca anche quest’anno, tra convegni e workshop, la partecipazione di Confagricoltura Umbria ad Agriumbria. In occasione della 55/a edizione del salone nazionale dell’agricoltura, della zootecnia e dell’alimentazione, dal 5 al 7 aprile all’Umbriafiere di Bastia Umbra, l’associazione sarà presente per tutti e tre i giorni con uno stand (n. 62, padiglione 7).

Ma non solo. Tra gli oltre 20 convegni troveranno spazio anche le tematiche proposte da Confagricoltura, come energie rinnovabili, agricoltura di precisione e stalle del futuro.

Si inizia venerdì 5 aprile alle ore 12 nella Sala Maschiella, dopo il taglio del nastro della fiera, con l’incontro “Energie rinnovabili: consolidare il presente e programmare il futuro”Dopo l’introduzione di Fabio Rossi, presidente di Confagricoltura Umbria, Donato Rotundo (Confagricoltura) parlerà di “Agrivoltaico e fotovoltaico: opportunità e incentivi”, Franco Cotana, amministratore delegato Rse, Fabio Rossi in qualità di presidente Fattoria Autonoma Tabacchi e Gabriele Cruciani (Unipg) discuteranno su “Biogas, biometano e biometanolo: prospettive di sviluppo”, mentre su “Biomasse legnose: opportunità per le aziende” interverranno Lorenzo Misciatelli, Fnp Confagricoltura risorse boschive e colture legnose, Imerio Pellicciari (Aiel). Le conclusioni saranno affidate a Massimiliano Giansanti presidente Confagricoltura e Donatella Tesei, presidente Regione Umbria.

“Agricoltura di precisione: strategie per sviluppo economico e sostenibilità” è invece il titolo dell’incontro in programma sabato 6 aprile (ore 9, Sala Europa). Ad introdurre saranno Sergio Bambagiotti, presidente Conterzisti Umbria, e Donato Rossi, delegato giunta Confagricoltura. A seguire interverranno Alessandro Sdoga, Confagricoltura Umbria, Marco Miserocchi, Topcon Agriculture s.p.a, Monia Ceccarelli (Dado Tank), Sacha Laino (Agriges). A concludere saranno Aproniano Tassinari, presidente Uncai, e Roberto Morroni, assessore all’agricoltura Regione Umbria.

Sempre sabato 6 aprile (ore 11, Sala Europa) ad introdurre il tema “La stalla del futuro nel presente” saranno Nicholas Perla, presidente ANGA Umbria, e Fabio Rossi, presidente Confagricoltura Umbria. Emma Cogrossi, referente Gruppo Innovazione ANGA, seguirà con “L’innovazione genetica tra prospettive e opportunità”, Fabio Curto, FRIS.ITAL.I., con “La genetica nella bovina da latte”, Silvio Borrello, Food Health Consulting, con “Salute e benessere in allevamento: un costo o un investimento?”, e Daniele Pietrucci, UNITUS, con “Progetti Sebastien e Agritech”. Le conclusioni saranno del presidente nazionale ANGA Giovanni Gioia.

Infine, “La consulenza fitosanitaria a portata di click con l’app Smart Crop” è il workshop firmato Cratia Srl previsto per sabato 6 aprile (ore 15) all’interno dello stand di Confagricoltura Umbria. L’appuntamento è dedicato alla scoperta della nuova applicazione digitale per la consulenza fitosanitaria e i monitoraggi in campo.

Al comparto della forestazione sarà destinata un’area demo e dimostrativa, una vera novità di Agriumbria che si rivolge alle aziende agricole delle zone montuose e appenniniche. Qua ci sarà, inoltre, un info point di Confagricoltura Umbria dove, oltre ad un open day per percorsi ITS dedicato alle scuole venerdì alle ore 10:30, nei tre giorni sarà possibile avere informazioni su percorsi formativi sia obbligatori in tema di sicurezza che professionalizzanti.